martedì 16 dicembre 2014

Periferie


martedì 16 dicembre, ore 16.30
Auditorium del MAXXI – ingresso libero fino a esaurimento posti

Le piccole azioni
possono rimettere in circolo energie, idee
e attivare microimprese

Un progetto unico nel suo genere in Italia basato sulla formazione continua di un gruppo di giovani architetti con l’obiettivo di far crescere una nuova classe di professionisti responsabili del proprio territorio e della sua valorizzazione

Nato dal nome della stanza assegnatagli al Senatore Renzo Piano a Palazzo Giustiniani, il gruppo G124 vuole porre delle risposte concrete, in particolare nelle periferie delle città definite dallo stesso Piano le città del domani.

I tre casi studio, Catania, Roma e Torino, sono situazioni emblematiche, in cui l’espansione urbana è stata spesso incontrollata e la realizzazione degli interventi si è spesso fermata alla fase iniziale, lasciando molte delle opere incompiute e in uno stato di degrado e abbandono. Con l’avvio di una serie di micro-interventi, è stato possibile innescare processi progettuali e trasformativi partecipati in sinergia con i cittadini residenti e istituzioni sociali e politiche.

Introducono
Margherita Guccione Direttore MAXXI Artchitettura
Gruppo G124 Arch. Massimo Alvisi | Arch. Mario Cucinella | Ing. Maurizio Milan | Arch. Michele Bondanelli | Arch. Roberto Corbia | Arch. Francesco Lorenzi | Arch. Roberta Pastore | Arch. Eloisa Susanna | Arch. Federica Ravazzi

Intervengono
Mario Abis professore di Sociologia dei media dello IULM e direttore generale del Centro Ricerche Makno & Consulting
Fabio Casiroli Urbanista, professore di “Pianificazione dei trasporti” Politecnico di Milano
Carlo Colloca docente di Analisi sociologica e metodi per la progettazione del territorio presso il Dipartimento di Scienze politiche e Sociali dell’Università di Catania
Paolo Crepet psicologo, psichiatra e scrittore
Cecilia Guiglia Luoghi Possibili ? architetto sociale, esperta in lettura del contesto con strumenti di osservazione partecipante ed ascolto attivo

Evento in collaborazione con Ordine degli architetti pianificatori paesaggisti e conservatori di Roma e Provincia

Crediti
La partecipazione alla conferenza attribuisce:
– 4 crediti professionali agli architetti iscritti all’Ordine degli Architetti pianificatori paesaggisti e conservatori di Roma e Provincia
– 2 crediti formativi per gli studenti della Facoltà di Architettura di Roma Tre

Iscrizioni e prenotazioni
Fino a 150 posti disponibili. Prenotazioni aperte fino a domenica 14 dicembre, ore 18.00 scrivendo a edumaxxi@fondazionemaxxi.it