10 ottobre 2015 - 10 gennaio 2016

Sislej Xhafa. Barka

In occasione dell’XI Giornata del Contemporaneo

Una barca fatta di centinaia di scarpe
riflette sull’esodo migratorio
e le situazioni di conflitto
che caratterizzano la contemporaneità.

Dopo Immigrant Songs, la mostra che attraverso le opere di Malik Nejmi e Angelica Mesiti sottolineava l’arricchimento culturale legato all’immigrazione, Sislej Xhafa presenta Barka. L’opera affonda le radici nella biografia dell’artista, originario del Kosovo e residente a New York, e s’interroga su un periodo di emergenze legate ai numerosi sbarchi di immigrati a Lampedusa.

Realizzata nel 2011, in occasione della personale di Xhafa al Museo MADRE e concessa in comodato al MAXXI dalla Nomas Foundation, Barka resterà esposta fino al 10 gennaio 2016.

Courtesy Nomas Foundation (Roma), Galleria Continua (San Gimignano, Beijing, Les Moulins, Habana)