martedì 23 settembre 2014

Spillmann Echsle architects


Un viaggio attraverso le molteplici declinazioni offerte dall’architettura mobile, uno stimolante campo progettuale, fondamentale per la sperimentazione di forme inedite, che ha origini nella storia ma è quanto mai attuale: è Mobile architecture.

Quattro incontri a cura di Emilia Giorgi che esaminano uno dei più interessanti temi del dibattito architettonico e artistico contemporaneo attraverso le esperienze di studi internazionali.
Un itinerario visivo, condotto dagli stessi architetti, che rivela le potenzialità di esempi unici, leggeri, trasportabili e adattabili ai più diversi contesti con estrema agilità.

martedì 23 settembre, ore 20.00
Spillmann Echsle
Piazza del MAXXI, Spazio YAP – ingresso libero

Fondato nel 2002 da Annette Spillmann e Harald Echsle lo studio Spillmann Echsle ha progettato e realizzato insieme sia progetti per specifici clienti sia strutture non convenzionali.
Lo studio svizzero, tra le altre cose, è autore di The House of Switzerland (2013-2014), un grande padiglione itinerante ideato per rappresentare la cultura elvetica nel mondo.

introduce
Francesco Garofalo Architetto e docente presso Università di Chieti e Cornell University
intervengono
Annette Spillmann Spillmann Echsle architecture
Harald Echsle Spillmann Echsle architecture
modera
Emilia Giorgi Curatrice

Spillmann Echsle, Boarding House Dresden, container hotel, 2012 – in progress, Dresda

Prossimi appuntamenti
2 ottobre | Didier Fiuza Faustino
7 ottobre | Matilde Cassani

L’evento è parte di YAP MAXXI 2014Play with architecture
SCARICA TUTTO IL PROGRAMMA >>