venerdì 28 febbraio 2014

Storie di architetti

Un ciclo di incontri e lezioni nell’ambito della mostra Erasmus Effect. Architetti italiani all’estero per raccogliere le testimonianze dirette degli stessi protagonisti e conversare con studiosi, esperti del settore e progettisti di rilievo internazionale che hanno dato vita a piccoli e grandi capolavori di architettura.

venerdì 28 febbraio, ore 17.00
PHYLLIS LAMBERT.
BUILDING SEAGRAM: Mies e Philip

Auditorium del MAXXI – ingresso libero

introduce
Margherita Guccione Direttore MAXXI Architettura

intervengono
Barry Bergdoll Acting Chief Curator of Architecture and Design del MoMA
Marco de Michelis Professore di storia dell’architettura allo IUAV

Un’occasione imperdibile per conoscere Phyllis Lambert, architetto, docente, storico e critico di architettura e urbanistica, fotografa, fondatrice e direttore emerito del Canadian Centre for Architecture (CCA) a Montreal.
Lambert ha fatto la storia dell’architettura come Direttore della Pianificazione del Seagram Building, progettato da Ludwig Mies Van Der Rohe e Philip Johnson(1954-1958).
Sarà questa anche occasione per parlare del suo libro dedicato al grattacielo newyorkese, una storia di grande ricerca culturale e allo stesso tempo personale sull’architettura, sull’arte, sulla conservazione e tutela nella città di New York.

Philip Johnson, Ludwig Mies van der Rohe e Phyllis Lambert davanti ad un'immagine del modello del Seagram Building, New York, 1955. Fondo Phyllis Lambert, Canadian Centre for Architecture, Montréal. ©United Press International.

Gli incontri sono stati realizzati con la sponsorizzazione di ENI