venerdì 21 marzo 2014

Storie di architetti

Un ciclo di incontri e lezioni nell’ambito della mostra Erasmus Effect. Architetti italiani all’estero per raccogliere le testimonianze dirette degli stessi protagonisti e conversare con studiosi, esperti del settore e progettisti di rilievo internazionale che hanno dato vita a piccoli e grandi capolavori di architettura.

venerdì 21 marzo, ore 18.00
AWP + Labics
MAXXI B.A.S.E., Sala Graziella Lonardi Buontempo – ingresso libero

Qual’è la situazione dell’architettura italiana oggi
e il suo ruolo nella scena internazionale?

Partendo dai lavori che li hanno resi noti e scoprendo i loro progetti futuri, ne parliamo con gli architetti Alessandra Cianchetta, fondatrice dello studio AWP di Parigi, e con Maria Claudia Clemente e Francesco Isidori dello studio romano Labics.

Nella mostra Erasmus Effect. Architetti italiani all’estero è possibile (fino al 4 maggio 2014) vedere il modello di Norwegian Wood, la ‘lanterna urbana’ dello studio AWP che ha vinto il Primo Premio del concorso internazionale per la riqualificazione dello spazio pubblico della città di Sandners, in Norvegia. Mentre MAST, l’edificio polifunzionale recentemente realizzato da Labics a Bologna è invece esposto nella mostra itinerante Piccole Utopie.

Modera
Pippo Ciorra Senior Curator MAXXI Architettura

Intervengono
Alessandra Cianchetta studio AWP
Maria Claudia Clemente e Francesco Isidori studio LABICS