sabato 21 maggio 2016, 11:30 - 13:30
Le Storie dell'Arte.

Sui principi della composizione letteraria | Incontro con Tommaso Pincio

Auditorium del MAXXI – ingresso € 5,00; ingresso 5 incontri € 20,00; gratuito per i titolari myMAXXI e per gli studenti di arte accreditati per i crediti formativi universitari.
L’acquisto del biglietto dà diritto ad un ingresso ridotto al museo (€8,00) entro una settimana dall’emissione.

Cinque lezioni con filosofi, compositori, artisti, coreografi e scrittori internazionali per conoscere e comprendere i linguaggi espressivi della creatività contemporanea

Il termine composizione, in letteratura, viene di norma associato, anziché alla narrativa, alla poesia. Ma se anziché da quest’ultima il concetto e il termine di composizione lo si associa all’architettura, ecco che si entra in una metafora della “costruzione” narrativa. Nell’ultimo appuntamento ci si interroga su come gli equilibri strutturali e l’ornamento dell’esecuzione entrano di volta in volta in conflitto o in armonia, mentre una dialettica fondamentale diviene subito quella tra il “dentro” e il “fuori”. Ma, di fronte a una costruzione – sia essa fatta di mura o di parole – è il caso di interrogarsi se essa ci appartenga (e dunque le apparteniamo) o meno.

Tommaso Pincio (Roma, 1963) è autore di vari romanzi tra cui Un amore dell’altro mondo e Cinacittà (pubblicati da presso Einaudi) e il più recente Panorama uscito per Enne Enne Editore e vincitore del premio Sinbad 2015 per la narrativa italiana. Ha alle spalle una formazione artistica e ha diretto per molti anni la galleria romana di Gian Enzo Sperone. Il suo ultimo libro, Scrissi d’Arte, uscito nella collana Nuovoformato curata da Andrea Cortellessa per L’Orma editore, può essere inteso come una sorta di consuntivo della sua frequentazione della scena artistica contemporanea

Le Storie dell’Arte. Sui principi della composizione
13 febbraio – 21 maggio 2016

Giunte alla quarta edizione tornano Le Storie dell’Arte, la rassegna di incontri dedicati alla storia dell’arte contemporanea dal 1960 ai giorni nostri e organizzati per argomenti cronologici e tematici sugli ultimi quarant’anni di ricerca e produzione artistica, tenuti da critici, galleristi, curatori, artisti e docenti universitari.
Introduzioni di Andrea Cortellessa.


Il progetto Le Storie dell’Arte è stato realizzato grazie al sostegno di MINI, Partner MAXXI Public Programs