sabato 9 aprile 2016, 11:30 - 13:30
Le Storie dell'Arte.

Sui principi della composizione musicale | Incontro con Salvatore Sciarrino

Auditorium del MAXXI – ingresso € 5,00; ingresso 5 incontri € 20,00; gratuito per i titolari myMAXXI e per gli studenti di arte accreditati per i crediti formativi universitari.
L’acquisto del biglietto dà diritto ad un ingresso ridotto al museo (€8,00) entro una settimana dall’emissione.

Cinque lezioni con filosofi, compositori, artisti, coreografi e scrittori internazionali per conoscere e comprendere i linguaggi espressivi della creatività contemporanea

Insieme a quello dell’architettura, il termine composizione evoca immediatamente il linguaggio della musica. Nel terzo appuntamento si parte dalla domanda che Salvatore Sciarrino pone nel brano intitolato Come vengono prodotti gli incantesimi?. “Incantesimi” sono per Sciarrino i brani dedicati allo strumento la cui funzione egli ha più contribuito a ridefinire: il flauto. Di questo come di altri dispositivi sonori, il “compositore” per prima cosa rimette in discussione tecnica e prassi esecutiva, ricomponendo – insieme all’effetto acustico – l’immaginario simbolico. In ogni esecuzione si incontrano antico e nuovo, potenza e atto, dato e “darsi”. Appartiene alla natura della musica resuscitare, ogni volta, la traccia scritta della composizione riconsegnandola, sempre, a un nuovo principio.

Salvatore Sciarrino prevalentemente autodidatta, propugna una tecnica basata su un’animazione timbrica e una trasformazione del suono pur utilizzando strumenti tradizionali. È stato direttore artistico del Comunale di Bologna e ha insegnato composizione nei conservatori di Milano, Perugia e Firenze. Ha vinto numerosi premi, tra gli ultimi: Prince Pierre de Monaco (2003), il Premio Internazionale Feltrinelli (2003), il Musikpreis Salzburg (2006) e infine a Madrid gli è stato attribuito il 2011 BBVA Foundation Frontiers of knowledge Award.

Le Storie dell’Arte. Sui principi della composizione
13 febbraio – 21 maggio 2016

Giunte alla quarta edizione tornano Le Storie dell’Arte, la rassegna di incontri dedicati alla storia dell’arte contemporanea dal 1960 ai giorni nostri e organizzati per argomenti cronologici e tematici sugli ultimi quarant’anni di ricerca e produzione artistica, tenuti da critici, galleristi, curatori, artisti e docenti universitari.
Introduzioni di Andrea Cortellessa.


Il progetto Le Storie dell’Arte è stato realizzato grazie al sostegno di MINI, Partner MAXXI Public Programs