martedì 22 settembre 2015, 19:00 - 22:00
MedFestival - Racconti dal mare di mezzo

The Attack di Ziad Doueiri

L’evento fa parte di YAP FEST 2015
Auditorium del MAXXI  – ingresso libero
In collaborazione con MedFilm festival Onlus

Quattro film chiave e altrettanti incontri
con autori e giornalisti internazionali
per affrontare gli aspetti più spinosi della nostra epoca

L’identità Rom e la persecuzione razziale, il conflitto israelo-palestinese, i diritti civili e la diversità sessuale sono i temi della selezione di film proiettati al MAXXI e proposti nelle precedenti edizioni del MedFilm Festival, in perfetto equilibrio tra le sponde nord e sud del Mediterraneo, riflessione teorica e intrattenimento, rigore e fantasia.

Introduce il film il critico cinematografico Giona A. Nazzaro.

The Attack
di Ziad Doueiri (Libano / Francia / Egitto / Belgio, 2012) – Premio “Amore e Psiche” MedFilm festival 2013
Amin Jaafari (Ali Suliman) è un chirurgo israelo-palestinese, ormai del tutto integrato nella società di Tel Aviv. È felicemente sposato, ha una splendida carriera e tanti amici ebrei. Un violento attentato kamikaze uccide 19 persone. Le indagini della polizia sembrano individuare il responsabile in sua moglie Sihem (Reymonde Amsallem), morta nell’esplosione. Dapprima incredulo, Amin respinge ogni accusa, ma il ritrovamento di una lettera scritta dalla donna prima di morire non lascia adito a dubbi. Distrutto dalla rivelazione, alla ricerca di risposte alle mille domande sul perché non abbia colto le intenzioni di sua moglie, si addentra nei Territori Palestinesi alla ricerca dei fanatici che crede abbiano reclutato Sihem.