martedì 29 settembre 2015, 19:00 - 22:00
MedFestival - Racconti dal mare di mezzo

The parade di Srdjan Dragojević

L’evento fa parte di YAP FEST 2015
Auditorium del MAXXI  – ingresso libero
In collaborazione con MedFilm festival Onlus

Quattro film chiave e altrettanti incontri
con autori e giornalisti internazionali
per affrontare gli aspetti più spinosi della nostra epoca

L’identità Rom e la persecuzione razziale, il conflitto israelo-palestinese, i diritti civili e la diversità sessuale sono i temi della selezione di film proiettati al MAXXI e proposti nelle precedenti edizioni del MedFilm Festival, in perfetto equilibrio tra le sponde nord e sud del Mediterraneo, riflessione teorica e intrattenimento, rigore e fantasia.

The parade
di Srdjan Dragojević (Serbia / Germania / Ungheria / Slovenia / Croazia, 2012) – Premio “Amore e Psiche” MedFilm festival 2012
Limun (Nikola Kojo) è stato un eroe di guerra e ora è un potente boss della malavita. Per una rocambolesca serie di coincidenze, accetta di scortare il Gay Pride di Belgrado organizzato dagli attivisti Mirko (Goran Jevtic) e Radmilo (Milos Samolov), a cui la polizia ha rifiutato protezione. Tuttavia nessuno dei suoi amici serbi lo aiuta per paura di essere associato all’universo omosessuale. Limun decide così di rivolgersi a dei vecchi nemici nella Guerra dei Balcani degli anni ’90: il bosniaco Halil (Dejan Acimovic), il croato Roko (Goran Navojec) ed il kosovaro albanese Azem (Toni Mihajlovski).

Presente in sala il regista Srdjan Dragojević.
A moderare l’incontro il giornalista Maurizio Caprara.