sabato 14 gennaio 2017, 11:30 - 13:00
MAXXI Talk.

Toyo Ito. Tomorrow’s Architecture

Auditorium del MAXXI
Ingresso libero fino a esaurimento posti
È prevista la traduzione giapponese – italiano
In caso di esaurimento posti nell’Auditorium è prevista la proiezione in diretta dell’incontro nella Sala Guido Reni

Un incontro con il grande architetto, vincitore del Pritzker Prize 2013

Toyo Ito è uno degli architetti giapponesi più conosciuti e apprezzati: nato nel 1941 a Seoul, quando la Corea era ancora sotto il dominio giapponese, si è poi trasferito con la sua famiglia a Nagano, in Giappone. Nel 1965 si è laureato in architettura all’Università di Tokyo e in seguito ha collaborato con l’architetto Kiyonori Kikutake, prima di creare il proprio studio d’architettura: Urban Robot (oggi Toyo Ito & Associates, Architects). Ha lavorato come professore associato alla Colombia University, Tokyo University, Tohoku University e Tama Art University e ha ricevuto premi prestigiosi come il Good Design Award nel 2001, il Leone d’oro alla Biennale d’architettura di Venezia, il premio annuale dell’Architectural Institute of Japan (per ben due volte) e la Medaglia d’oro del Royal Institute of British Architects. Nel 2013 ha inoltre ottenuto il Pritzker Architecture Prize, vero e proprio premio Nobel in ambito architettonico.

I progetti di Toyo Ito sono molto apprezzati sia in Giappone che a livello internazionale, grazie al loro carattere concettuale e innovativo e all’attenzione estrema rivolta al rapporto tra struttura e ambiente. Tra i progetti presentati ed esposti nella mostra The Japanese House. Architettura e vita dal 1945 a oggi, vi è anche la riproduzione in scala reale della sua White U House.

MAXXI Talk è realizzato grazie al sostegno di MINI, Partner MAXXI Public Programs