giovedì 31 marzo 2016, 18:30 - 20:00

Un anno di guerra nello Yemen: le responsabilità della comunità internazionale

Da un anno in Yemen si sta combattendo un sanguinoso conflitto. Molti paesi, tra i quali l’Italia, continuano a fornire armi alla coalizione che sta bombardando lo Yemen, causando indicibili sofferenze ai civili. Per parlare della situazione in Yemen e per sensibilizzare l’opinione pubblico sul conflitto, abbiamo organizzato un incontro pubblico e una mostra fotografica.

Intervengono all’incontro

Gianni Rufini, Direttore Amnesty International Italia
Prof. Maurizio Simoncelli, Vicepresidente Archivio Disarmo
Donatella Rovera, Alta consulente per le crisi di Amnesty International
Modera
Tina Marinari, Responsabile campagna Amnesty International Italia

Sarà possibile visitare la mostra fotografica Sanaa: la città dai vetri infranti e dai sogni distrutti di Rawan Shaif.
Rawan Shaif è una giornalista e fotografa, britannico-yemenita, che ha lavorato in Yemen per oltre 10 mesi raccontando la guerra per diversi giornali internazionali tra cui Al-Jazeera, Global Post, New York Times e Der Spiegel. Ha iniziato il suo viaggio un mese e mezzo dopo lo sgancio della prima bomba nel paese da parte dell’aviazione saudita. Rawan ha fotografato il dramma di Sanaa, una città devastata dalle bombe a grappolo, e Taiz, una città sotto assedio, catturando terribili scene di distruzione in ogni angolo della strada percorsa.