giovedì 21 gennaio 2016, 18:30 - 19:30

Un eterno istante. La mia vita, di Giovanni Gastel

Auditorium del MAXXI – ingresso libero fino a esaurimento posti

“Ma adesso tutti voi che siete con me, dentro di me, che siete me, sarete bruciati in un decimo di secondo nell’esplosione del mio flash, in quell’attimo di bianco assoluto che si formerà sulla mia retina e che farà piazza pulita di tutto, per un magnifico, perfetto, eterno istante”
– Giovanni Gastel

Al MAXXI la presentazione di Un eterno istante. La mia vita di Giovanni Gastel (edito da Mondadori Electa), il libro nel quale il grande fotografo di moda italiano racconta per la prima volta la sua storia intima, celebrando i suoi quarant’anni di carriera.

“Una corsa faticosa, sì, ma in mezzo all’affetto e al calore di tutti”: con queste parole Giovanni Gastel descrive la sua vita. Luci e ombre nella sua vita: al successo, all’eleganza e all’amore per il bello che lo hanno sempre contraddistinto, fa da contraltare un profondo disagio che si manifesta all’improvviso in interminabili notti insonni e in frequenti attacchi di panico che lo tormentano per dieci lunghissimi anni. Ne esce, finalmente, provato e forse migliore. Resta sul fondo un malessere silenzioso, una malinconia che è lì a ricordargli che lui è “estraneo al mondo e alle sue storie”.

L’autore sarà in dialogo con:
Giovanna Melandri Presidente Fondazione MAXXI
Elena Del Drago Critica d’arte, giornalista, scrittrice
Interviene Barbara Palombelli