Arte


L’Archivio del contemporaneo del MAXXI Arte conserva, tutela e rende fruibili al pubblico i fondi del museo. La raccolta documentale consta di circa 2000 unità archivistiche e comprende materiali eterogenei, su supporti cartacei o digitali, tra i quali portfolio di artisti, cartelle e rassegne stampa, inviti, locandine, pieghevoli, manifesti, fotografie, video e filmati prodotti in parte dal MAXXI e in parte pervenuti da artisti e istituzioni. I materiali conservati, strettamente legati alle attività del museo e agli artisti in collezione, vengono sistematicamente archiviati su piattaforma integrata x-DAMS progettata da Regesta.

Servizi
Il personale dell’Archivio svolge ricerche su temi specifici individuando la tipologia, la quantità dei documenti conservati e la loro collocazione, permettendo agli utenti di scegliere se procedere con la consultazione in loco.

Per la consultazione su prenotazione dell’archivio e per usufruire del servizio scrivere a:
documentazione.arte@fondazionemaxxi.it


L’Archivio fotografico MAXXI Arte, nato dalla necessità di organizzare un fondo di documenti fotografici, è stato costituito in seguito alla raccolta di materiale prodotto nel corso di eventi strettamente connessi alle attività del museo, alla conservazione e fruizione delle fonti documentarie nell’ambito della promozione e produzione delle arti del XXI secolo.

Due i nuclei fondamentali: foto delle opere in collezione MAXXI Arte e foto documentarie relative alla storia del MAXXI. Tutti i documenti sono archiviati sistematicamente su piattaforma integrata x-DAMS progettata da Regesta e consultabili presso il MAXXI B.A.S.E.

Per la consultazione dell’archivio su prenotazione e per usufruire del servizio scrivere a:
documentazione.arte@fondazionemaxxi.it


Il canale web MAXXI Ricerca è lo strumento di accesso al sistema informativo realizzato per la gestione dei contenuti documentali e artistici del MAXXI B.A.S.E. e permette di consultare l’intero sistema di cataloghi e materiali digitali che sono ad oggi disponibili.