Schede Biografiche

| a | b | c | d | e | f | g | h | i | j | k | l | m | n | o | p | q | r | s | t | u | v | w | x | y | z |
rossi_105x59

Rossi, Aldo

Aldo Rossi (1931-1997) si laurea in architettura nel 1959 al Politecnico di Milano, sua città natale. Dal 1955 è redattore della rivista “Casabella-continuità” e collabora con altri periodici, tra cui “Società” e “Contemporaneo”. Già nel 1956 inizia l’attività progettuale presso gli studi milanesi di Ignazio Gardella e Marco Zanuso. Docente, nel periodo 1963/71, presso il [...]

icona_maxxi

Rossi, Elena Giulia

Vive a Roma, dove lavora come curatrice indipendente. Dal 2005 cura NetSpace:viaggio nell’arte della Rete al MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo a Roma con cui collabora dal 2002. Nel 2002 ha conseguito un Master in Arts Administration presso The School of The Art Institute of Chicago. Negli Stati Uniti ha [...]

icona_maxxi

Ruscha, Ed

d Ruscha, artista la cui poliedrica attività difficilmente si può racchiudere in rigide categorie, è una delle figure più interessanti del panorama artistico contemporaneo. Intreccia infatti linguaggi diversi che vanno dall’arte Pop a quella concettuale, dall’astrazione al realismo, realizzando opere caratterizzate da una sempreviva forza innovativa, che spaziano dalla pittura alla grafica, dal disegno alla [...]

sacripanti_105x59

Sacripanti, Maurizio

Maurizio Sacripanti (1916-1996) si laurea a Roma nel 1942 e solo qualche anno dopo vince il primo premio nel concorso per la sistemazione di Piazza Garibaldi a Perugia. E’ il segno di quella precocità dell’invenzione che è la cifra significativa della sua attività progettuale. Dopo alcune realizzazioni di complessi residenziali di chiara matrice razionalista, negli [...]

icona_maxxi

Sandison, Charles

Charles Sandison è nato a Northumberland in Scozia nel 1969, ma vive e lavora a Tampere, in Finlandia. Le sue installazioni prevedono la proiezione, sugli schermi o sulle superfici dello spazio espositivo, di segni – spesso parole, talvolta numeri – ai quali Sandison attribuisce le prerogative degli esseri viventi: animati da un’intelligenza artificiale, nascono, si [...]

icona_maxxi

Scardi, Gabi

La sua ricerca si focalizza sulle ultime tendenze artistiche e sulle relazioni tra arte e discipline limitrofe. Dal 2005 al 2009 è stata consulente per l’arte visiva della Provincia di Milano e ha curato il programma pluriennale inContemporanea. Ha curato il CECAC – Corso Europeo per Curatori d’Arte Contemporanea (ed. 2007-2008-2009). È stata curatrice dell’Archivio [...]

icona_maxxi

Scarpa, Carlo

Architetto, artista e designer, Carlo Scarpa (Venezia, 1906 – Sendai, Giappone, 1978) è considerato una delle figure più interessanti della scena architettonica del Novecento. Dopo gli studi alla Reale Accademia di Belle Arti di Venezia nel 1926, si associa allo studio Pizzuto e diviene consulente artistico della Cappellin & Co e poi della Società vetraria [...]

icona_maxxi

Schezen, Roberto

Nato nel 1950 a Milano e morto a New York nel 2002, Roberto Schezen ha dedicato gran parte della sua carriera alla fotografia d’architettura, ritraendo gli edifici di Luis Kahn e Adolf Loos e quelli di Vienna del periodo della Secessione, oltre a palazzi, castelli, ville europee e alcune tra le più significative dimore americane [...]

icona_maxxi

Secchi, Bernardo

Bernardo Secchi dal 1965 è docente di Economia del Territorio, prima presso la Facoltà di Economia di Ancona e, successivamente, presso lo IUAV di Venezia. A partire dal 1986 ha anche insegnato presso l’Ecole d’Architecture de Genève. Ha progettato quartieri di edilizia pubblica tra cui il Piano per l’Edilizia Economica e Popolare di Vicenza, sviluppato [...]

icona_maxxi

Smith, Kiki

Kiki Smith (Norimberga, 1954) è innanzitutto una scultrice che ha ottenuto riconoscimento internazionale con le sue Body Sculptures alla fine degli anni ’80. Le sue opere fanno parte di importanti collezioni di musei pubblici tra cui: MoMA (NYC), Metropolitan Museum (NYC), Centre Pompidou (Parigi) e Tate Gallery (Londra). Nel 2005 è stata protagonista della retrospettiva [...]