Video

Premio MAXXI 2016

Un grande monolite dorato, una giostra televisiva, una sovrapposizione di architetture e un paesaggio cosmico: sono le installazioni site specific dei finalisti del Premio MAXXI 2016 – Riccardo Arena, Ludovica Carbotta, Adelita Husni-Bey e ZAPRUDER filmmakergroup.
Il 7 novembre, durante l’Acquisition gala Dinner, è stato proclamato il vincitore del Premio MAXXI 2016: il trio ZAPRUDER con l’opera “Zeus Machine”, ispirata alle “Dodici fatiche di Ercole”, riflette sull’identità delle società moderne attraverso la reinterpretazione del mito stesso.



Ultimi video

Archivio Video